Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Ambasciatrice Valeria Biagiotti all’inaugurazione del nuovo impianto di lavorazione delle nocciole di AgriChile Ferrero nella Regione di Ñuble

IMG_4978

L’Ambasciatrice italiana in Cile, Valeria Biagiotti, ha partecipato all’inaugurazione del nuovo impianto di lavorazione delle nocciole di AgriChile Ferrero a San Gregorio, Regione di Ñuble.

L’evento, che ha visto la partecipazione del Ministro dell’Economia, Mario Marcel Cullell, del Ministro dell’Agricoltura, Esteban Valenzuela Van Treek, del CEO della Ferrero Hazelnut Company, Marco Botta, e del Direttore Generale di AgriChile, Camillo Scocco, dimostra l’importanza che riveste la realtà di AgriChile, filiale agricola della Ferrero, che dal 1991 é attiva nel paese per la produzione e la fornitura di nocciole.

L’investimento della Ferrero in Cile supera i 330 milioni di USD, di cui 75 milioni hanno finanziato il nuovo impianto.

La nuova struttura raddoppierà la produzione attuale, partendo da una capacità iniziale di 40.000 tonnellate. Un dato che consolida la posizione del Cile come leader nel settore agricolo e stabile fonte di approvvigionamento che assicura la continuità della produzione prodotti Ferrero in ogni stagione.