Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

LA VICE MINISTRA DEGLI AFFARI ESTERI MARINA SERENI PARTECIPA ALLA CERIMONIA DI INSEDIAMENTO DEL NUOVO PRESIDENTE DEL CILE

Data:

15/03/2022


LA VICE MINISTRA DEGLI AFFARI ESTERI MARINA SERENI PARTECIPA ALLA CERIMONIA DI INSEDIAMENTO DEL NUOVO PRESIDENTE DEL CILE

La Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Marina Sereni, ha partecipato l'11 marzo alla cerimonia ufficiale di insediamento del nuovo Capo di Stato in Cile, in rappresentanza del Governo italiano, assistendo al passaggio dei poteri tra il Presidente uscente Sebastián Piñera e il nuovo Presidente Gabriel Boric presso la sede del Parlamento a Valparaíso.


La Vice Ministra italiana ha avuto un incontro con il sottosegretario agli Esteri, Ximena Fuentes, che è stato il primo incontro del sottosegretario con un rappresentante di un governo straniero nella sua nuova posizione. Sereni ha evidenziato la costanza delle consultazioni politiche tra i due paesi, che non si sono mai interrotte nonostante l' "estallido social" e la pandemia, e sono state addirittura rafforzate dal lavoro del gruppo interministeriale congiunto Italia-Cile su energia, economia, ambiente e scienza del settembre 2021. La Vice Ministra ha invitato la sua controparte a Roma il più presto possibile per approfondire il dialogo bilaterale.

 

Alla CEPAL, Sereni ha parlato con il Segretario Esecutivo Alicia Barcena e il Vice Segretario Esecutivo Mario Cimoli delle conseguenze dell'attuale grave crisi geopolitica sull'America Latina, in vista della rafforzata collaborazione che Italia, Europa e America Latina possono portare avanti nella regione.


La Vice Ministra ha avuto un incontro con alcuni membri della Convenzione costituente cilena per conoscere l'andamento del processo costituente cileno, con membri del Congresso che fanno parte del gruppo interparlamentare italo-cileno e con rappresentanti del mondo politico, economico e accademico cileno.


La Vice Ministra italiana ha anche approfittato della sua visita in Cile per visitare, insieme al rettore dell'Università del Cile Ennio Vivaldi, al Ministro della Scienza Flavio Salazar, al Ministro della Salute María Begoña Yarza e al ministro dell'Ambiente Maisa Rojas, il parco tecnologico Laguna Caren per vedere il progetto del centro di produzione di prodotti biotecnologici di nuova generazione in partenariato con aziende italiane.

 


718