Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

INFORMAZIONI SUGLI INGRESSI IN ITALIA

Data:

24/02/2022


INFORMAZIONI SUGLI INGRESSI IN ITALIA

 

Con le Ordinanze del Ministero della Salute del 22/02/2022 e del 28/04/2022 a partire dal 1 marzo 2022 è consentito l’ingresso in territorio italiano.

Piú specificamente:

 1. A condizione che non insorgano sintomi da COVID-19, l'ingresso in Italia é consentito alle seguenti condizioni:

Presentazione al vettore al momento dell’imbarco e a chiunque è deputato a effettuare controlli di una delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all’articolo 9, comma 2, del decreto legge 22 aprile 2021, n. 52 (vedi nota *) o di altra certificazione attestante le condizioni di cui al citato articolo 9, comma 2, riconosciuta come equivalente secondo provvedimenti adottati dal Ministero della salute e nei termini di durata stabiliti dai regolamenti europei vigenti in materia.

A partire dal 1 maggio non sará dunque piú necessario presentare il passenger locator form all'arrivo in Italia.

2. Solo nel caso di mancata presentazione di una delle certificazioni di cui al comma 1, lettera b), si applica la misura della quarantena presso l’indirizzo indicato nel digital Passenger Locator Form, per un periodo di cinque giorni, con l’obbligo di sottoporsi a un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone, al fine di detto periodo.


3. Le certificazioni possono essere esibite in formato digitale o cartaceo

*Le certificazioni verdi COVID-19 attestano una delle seguenti condizioni:


a) Avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del ciclo vaccinale primario o a seguito della amministrazione della relativa dose di richiamo;

b) Avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le circolari del Ministero della salute;

c) Effettuazione di test antigenico rapido o molecolare, quest’ultimo anche su campione salivare e nel rispetto dei criteri stabiliti con circolare del Ministero della salute, con estio negativo al virus SARS-CoV-2.

c bis) avvenuta guarigione da COVID-19 dopo la somministrazione della prima dose di vaccino o al termine del ciclo vaccinale primario o a seguito della somministrazione della relativa dose richiamo.

 

Per ulteriori dettagli sui requisiti di ingresso in Italia vi invitiamo a compilare il seguente questionario (disponibile in italiano e inglese) al seguente link:https://infocovid.viaggiaresicuri.it/dadoveparti.html

 

Si segnala che in Italia la certificazione vaccinale Green Pass è richiesta per accedere a: qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso; spettacoli, eventi e competizioni sportive; musei, istituti e luoghi di cultura; piscine, palestre, centri benessere, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco e casinò; fiere, convegni e congressi; per salire a bordo di aerei, navi, treni, autobus.

I cittadini italiani (anche residenti all’estero) e i loro familiari conviventi, indipendentemente dal fatto che siano iscritti al Servizio Sanitario Nazionale o al SASN (Assistenza Sanitaria al Personale Navigante), e tutti i soggetti iscritti a qualunque titolo al Servizio Sanitario Nazionale che sono stati vaccinati all’estero con i vaccini riconosciuti da EMA - Agenzia Europea per i Medicinali(https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2021&codLeg=82920&parte=1%20&serie=null) o che sono guariti all’estero da COVID-19, potranno richiedere il rilascio del Green Pass recandosi presso le Aziende Sanitarie locali.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina:

https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html 

https://www.ema.europa.eu/en/human-regulatory/overview/public-health-threats/coronavirus-disease-covid-19/treatments-vaccines/vaccines-covid-19/covid-19-vaccines-authorised#authorised-covid-19-vaccines-section


636