This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

L’Italiano nelle scuole pubbliche in Cile: ora anche nella Regione Metropolitana di Santiago

Date:

08/29/2018


L’Italiano nelle scuole pubbliche in Cile: ora anche nella Regione Metropolitana di Santiago

Prosegue il piano d’azione condotto dall’Ambasciata d’Italia per l’insegnamento dell’italiano nelle scuole pubbliche cilene: da questo mese la nostra lingua e cultura si studiano anche nel Liceo República de Italia di Isla de Maipo e nel Liceo Experimental Artístico di Santiago, due importanti realtà scolastiche della Regione Metropolitana della capitale cilena. Con l’aggiunta di queste due istituzioni, cresce il novero delle scuole pubbliche cilene che hanno inserito la lingua italiana nella loro Offerta Formativa, già presente in quelle di Lumaco, Chillán e Penco.


Il progetto di incremento delle scuole pubbliche in cui la lingua italiana viene inserita nella programmazione curricolare, su impulso dell’Ambasciata e del suo Dirigente Scolastico, si avvale anche della stretta collaborazione del Comites Cile (Comitato per gli Italiani all’Estero) e della Società Dante Alighieri di Santiago.


Continua a diversificarsi quindi l’offerta dell’insegnamento della lingua italiana in Cile, già presente in diversi ambiti: nelle scuole paritarie “Vittorio Montiglio” di Santiago e la “Arturo dell’Oro” di Valparaíso e Viña del Mar, nel Liceo Insieme e nel Liceo Italia di Santiago, e nelle scuole italiane di La Serena, Copiapó e Concepción. A queste si sommano infine le cattedre di italiano in diversi atenei, ed i corsi organizzati dall’Istituto italiano di Cultura e dal locale comitato della Dante Alighieri.


577